"De Leggend of Abbruzzo" - Scritto e illustrato da Piezaroth.
I contenuti di questo bblog sono frutto della fantasia dell'autore, per cui ogni riferimento alla realtà è a scopo artistico/narrativo/satirico/puramente casuale.
Segui le leggende anche su Facebook - Art of Piezaroth

sabato 10 dicembre 2016

I Travoc e l'ombra dal mare

Il viaggio del Guerriero continua.
La leggenda narra che le celebri coste abruzzesi, furono minacciate da un'oscura ombra proveniente dal mare. Gli anziani pescatori che abitavano i Travoc, la chiamarono Ombrina.
Furono loro, i pescatori, a chiedere al Guerriero di portare alta la bandiera blu d'Abruzzo. 
Le bestie locali si misero al suo fianco, anche il piccolo Delfino, proveniente da un'altra provincia, non negò il proprio aiuto, sebbene fosse molto spaventato. 
Sulle spiagge abbruzzesi sono nati amori, amicizie d'infanzia, poesie, dipinti...non mostri generati dal sonno della ragione... Fino a quel momento.
Vai guerriero, difendici a colpi di Rostel.

Scopri di più sul sito ufficiale dell'Autore cliccando qui!



© De Leggend of Abbruzzo - 2 .I Travoc e l'ombra dal mare . Scritto e Illustrato da Piezaroth